Editions Ermitage : L. Ferdinando Tagliavini CD

Ermitage_logowww.ermitage.it

 —–

www.genusbononiae.it

—–

www.fondazionecarisbo.it

 

Presentazione

Questa documentazione sonora di numerosi antichi strumenti della collezione di Luigi Ferdinando Tagliavini appartenenti alla famiglia del clavicembalo è apparsa nel 1996 assieme al numero della rivista “Gli eventi di Symphonia”, I – L. F. Tagliavini e la sua straordinaria collezione di strumenti a tasto, un decennio prima che la collezione fosse donata alla Fondazione CARISBO e ubicata nel prezioso complesso architettonico di San Colombano.
Esso costituisce quindi una testimonianza ormai storica, oltre che musicale, presentando strumenti che allora erano stati recentemente riportati al loro primitivo splendore e a piena efficienza, condizioni in cui essi sono tuttora conservati. Benché la collezione sia in costante processo di arricchimento e benché continui la sua registrazione sonora e visiva, allargandosi a molti altri strumenti di varie famiglie, ci è sembrato opportuno riprendere questo CD, che costituisce un’importante “fotografia sonora”.

Fabio Roversi-Monaco
Presidente Fondazione Cassa di Risparmio in Bologna

GIROLAMO FRESCOBALDI (1583-1643)
ANTONIO VALENTE (Naples, XVIth century)
ANONYMOUS (XVIth century)
MARCO FACOLI (Venice, XVIth century)
GIOVANNI PICCHI (Venice, XVIth-XVIIth century)
ANONYMOUS (XVIIth century)
GIOVANNI SALVATORE (c. 1605 – Naples c. 1688)
BERNARDO PASQUINI (1637-1710)
DOMENICO SCARLATTI (1685-1757)
GIOVANNI RUTINI (1723-1797)
LUIGI PALMERINI (1768-1842)

 

CD del Maestro Luigi Ferdinando Tagliavini.
Ph. marco mioli

Editions Ermitage : sacra all’opera

Ermitage_logowww.ermitage.it

Uscita in edicola dei CD “Sacra all’Opera”, con plancia.

 

HERBERT VON KARAJAN, MARIA CALLAS, BRUNO WALTER, RENATA TEBALDI, CESARE SIEPI, ETTORE BASTIANINI, GIANANDREA GAVAZZENI, TITO GOBBI e tanti altri straordinari interpreti per un CD assolutamente originale: una scelta dei brani più famosi d’ispirazione religiosa tratti della storia del melodramma.
Il mondo dell’opera condivide con la liturgia la “sacralità” e la ritualità della forma; per questo in molte opere hanno trovato spazio preghiere, scene di carattere sacro, miracoli ed eventi religiosi che sono l’eredità delle “sacre rappresentazioni” di epoche antiche.

1. ROSSINI, Dal tuo stellato soglio (Mosè in Egitto)
2. PONCHIELLI, Angelus Domini (La Gioconda)
3. VERDI, Ave Maria (Otello)
4. VERDI, La Vergine degli Angeli (La forza del destino)
5. MEYERBEER, Signeur rampart et seul soutien (Les Huguenots)
6. VERDI, Carlo il sommo Imperator (Don Carlo)
7. PUCCINI, Te Deum (Tosca)
8. GOUNOD, Alerte! Aletre! ou vous êtes perdus! (Faust)
9. VERDI, Miserere (Trovatore)
10. VERDI, Dio di Giuda (Nabucco)
11. WAGNER, L’incantesimo del Venerdì Santo (Parsifal)